NEWS

Parigi-Nizza, Petacchi: lunga volata e 12° posto

Parigi-Nizza, Petacchi: lunga volata e 12° posto

Strada dritta e con una decisa pendenza nell’ultimo chilometro. Queste le caratteristiche del finale della 2^tappa della Parigi-Nizza (Vimory-Cérilly di 200,5 km), teatro di una lunga volata.

A muoversi per primi sono stati i corridori della LAMPRE-MERIDA, con Palini a prendere l’iniziativa di allungare in testa al gruppo a 500 metri dal traguardo, portandosi Petacchi a ruota.
Il giovane bresciano ha poi lasciato strada ad AleJet a 300 metri, ma la pendenza del rettilineo ha frenato l’azione di Petacchi, rimontato negli ultimi 50 metri.
Vittoria per Kittel, 12° posto per Petacchi (foto Bettini), maglia di leader per Viviani.

“La strada in ascesa rendeva la volata di difficile interpretazione – ha spiegato il ds Piovani – Ai 500 metri nessuna squadra era riuscita a tenere il gruppo in fila, così Palini, con l’intento primario di evitare a Petacchi il rischio di rimanere bloccato nel plotone, ha allungato. Effettivamente l’azione è stata un po’ anticipata e negli ultimi 50 metri gli avversari hanno rimontato. Per quanto riguarda i nostri uomini di classifica, sottolineerei che Ulissi e Scarponi sono giunti al traguardo senza problemi: la tappa, con strada bagnata e vento, ha richiesto particolare attenzione, noi siamo riusciti a non incorrere in imprevisti”.

ORDINE D’ARRIVO
1° Kittel  5h42’18″
2° Viviani  s.t.
3° Howard  s.t.
4° Bozic  s.t.
12° Petacchi  s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1° Viviani  10h33’11″
2° Chavanel  7″
3° Gaudin  8″
4° Westra  9″
5° Petacchi  10″

 

Questa voce è stata pubblicata in Parigi-Nizza.

Complimenti a Chun Kai Feng

tris

Il Team LAMPRE-MERIDA si congratula con Chun Kai Feng (foto) per il successo nel campionato nazionale taiwanese in linea. Il futuro corridore blu-fucsia-verde, che nel 2015 diventerà il primo taiwanese …

Gazzella d'Africa per la LAMPR...

tris

Dagli altipiani dell’Etiopia alle strade del ciclismo mondiale di elite. Questo il percorso di Tsgabu Gebremaryan Grmay (foto Bettini), primo corridore etiope ad avere la possibilità di correre nella LAMPRE-MERIDA. …

Ruote veloci LAMPRE-MERIDA: Fe...

tris

C’è un velocista capace di lottare da solo negli sprint contro i grossi treni degli sprinter. C’è un velocista che non esita a mettersi a disposizione dei compagni per tirare …