NEWS

Tirreno-Adriatico, LAMPRE-MERIDA 9^ nella cronosquadre

Tirreno-Adriatico, LAMPRE-MERIDA 9^ nella cronosquadre

Possono essere contenti i ds del Team LAMPRE-MERIDA (foto Bettini) per la prestazione dei loro corridori nella cronosquadre di apertura della Tirreno-Adriatico, 16,9 km da San Vincenzo a Donoratico.
La formazione del general manager Saronni ha fatto registrare il 9° tempo finale, di 35″ superiore a quello della Omega Pharma Quickstep (Cavendish primo leader della classifica generale).
Grazie a un’accorta gestione dello sforzo e a un’approccio preciso al percorso bagnato dalla pioggia, il risultato per la LAMPRE-MERIDA è stato uno dei migliori degli anni recenti nelle prove a squadre contro il tempo.

“Il risultato è frutto della combinazione tra l’attenzione posta allo sviluppo dei materiali e il lavoro di allenamento svolto nei due giorni trascorsi a San Vincenzo dopo la Roma Maxima – ha spiegato il ds Bontempi – In corsa, abbiamo voluto privilegiare la compattezza del gruppo e il cronometro ci ha premiato, grazie all’ottimo impegno di tutti i nostri ragazzi e al valore aggiunto di un cronoman di qualità come Malori”.

1. Omega Pharma-Quick Step 19:24
2. Movistar Team  11”
3. BMC  16”
4. Cannondale  19”
5. Astana  20”
6. Orica-Greenedge  24”
7. Sky  25”
8. Team Saxo-Tinkoff  32”
9. Lampre-Merida  35”
10. RadioShack-Leopard  36”

 

Questa voce è stata pubblicata in Tirreno-Adriatico.

Nuovo video dal Tour de France

tris

Salite in macchina con i direttori sportivi Matxin e Pedrazzini e vivete una tappa del Tour de France sull’ammiraglia della LAMPRE-MERIDA. Tutto questo nel più recente video pubblicato all’indirizzo http://www.teamlampremerida.com/videos/giornata-in-macchina-con-i-nostri-ds-al-tour-de-france-2014/

LAMPRE-MERIDA in Spagna e in P...

tris

Archiviato il capitolo del Tour de France, la LAMPRE-MERIDA guarda già ai prossimi due appuntamenti World Tour, fissati in calendario tra neanche una settimana. Il weekend  proporrà infatti alla squadra …

Serpa attacca anche a Parigi, ...

tris

Josè Rodolfo Serpa Perez, unico colombiano rimasto in gara in questo Tour de France, ha sottolineato ancora una volta le due parole che hanno caratterizzato l’ultima settimana di Grande Boucle …