NEWS

Cimolai e Ferrari per la seconda tappa a Londra

Cimolai e Ferrari per la seconda tappa a Londra

Dopo l’esordio a Manchester, Davide Cimolai e Roberto Ferrari torneranno venerdì 2 dicembre in Gran Bretagna per partecipare alla seconda tappa della Revolution Champions League.

Appuntamento presso la pista del Lee Valley Velopark di Londra (velodromo che ha ospitato le prove dei Giochi Olimpici di Londra 2012) a partire dalle 19 di venerdì.
Il duo della LAMPRE-MERIDA tornerà in gara anche nel pomeriggio e nella serata di sabato 3 dicembre, supportato dal ds Marzano e dal meccanico Romanò.

Cimolai e Ferrari (foto Revolution Series), dopo aver cercato l’affiatamento nella prima uscita sulla pista di Manchester, proveranno nell’ovale londinese a migliorare il 12° posto occupato attualmente nella classifica della Revolution Champions League.

Tutte le informazioni sull’evento nel sito ufficiale della Revolution Champions League e sul sito di Velon.
Gli ultimi biglietti disponibili sono acquistabili qui.

Pubblicato in Revolution Cycling Champions League

Le maglie dei campioni all’asta per Regala un Sogno

Le maglie dei campioni all’asta per Regala un Sogno

Tutti gli appassionati di ciclismo sono invitati a un appuntamento con la solidarietà.
Si rinnova anche per quest’anno l’iniziativa benefica “Regala un Sogno”, asta on-line di maglie e oggetti autentici utilizzati dai campioni del ciclismo nelle più importanti gare del mondo.

Grazie all’impegno di Enrico Pengo, meccanico della LAMPRE-MERIDA, e al patrocinio del Comune di Camisano Vicentino, l’iniziativa è giunta alla 5^ edizione: l’intento dell’asta è quello di raccogliere fondi a supporto dello sviluppo della “Casa Famiglia Dopo di Noi”, gestita dell’associazione “Proviamo Insieme per l’Handicap” di Camisano Vicentino.
La LAMPRE-MERIDA ha garantito con piacere il proprio appoggio all’asta.

Sarà possibile avanzare la propria offerta tra il 3 e il 19 dicembre entrando nel sito internet www.regalaunsogno.org.  Nel sito sono disponibili tutte le informazioni sull’iniziativa.

L’asta sarà presentata ufficialmente sabato 3 dicembre alle 10,45 presso il Municipio di Camisano Vicentino in una conferenza, moderata da Ilenia Lazzaro, alle quale parteciperà Silvio Martinello e nella quale interverrà in collegamento telefonico Davide Cassani.

Pubblicato in Generica

Galleria fotografica da Manchester

Galleria fotografica da Manchester

Conclusa con un pieno di folla e di entusiasmo la tappa di Manchester della Revolution Champions League, la LAMPRE-MERIDA propone agli appassionati una galleria fotografica dei migliori scatti con i colori blu-fucsia-verdi.

Nella sezione dedicata del sito internet www.teamlampremerida.com potete apprezzare le immagini (foto Revolution Series e Team Lampre-Merida) che ritraggono Davide Cimolai e Roberto Ferrari (in foto – Revolution Series).

Il duo blu-fucsia-verde parteciperà anche alla tappa di Londra, in programma venerdì 2 e sabato 3 dicembre.
Biglietti ancora disponibili (entra qui).

Pubblicato in Revolution Cycling Champions League

Il Team ha ottenuto una proroga all’UCI per il dossier di registrazione

In relazione alle informazioni comunicate dall’Unione Ciclistica Internazionale, riguardanti la concessione delle licenze World Tour 2017,  il Team specifica di avere già in precedenza chiesto e ottenuto dall’UCI una proroga per completare la documentazione relativa al dossier di registrazione come Team World Tour.

La proroga è stata ritenuta dalla dirigenza necessaria per fornire nella forma più completa possibile tutti i documenti e così allestire un dossier che aderisca perfettamente ai parametri richiesti dall’UCI.

Il Team terrà aggiornati appassionati e addetti ai lavori con aggiornamenti in merito.

Pubblicato in Generica

Cimolai e Ferrari verso il debutto su pista a Manchester

Cimolai e Ferrari verso il debutto su pista a Manchester

Davide Cimolai e Roberto Ferrari stanno per mettere piede in Inghilterra per partecipare alla tappa di Manchester dell’evento ciclistico su pista della Revolution Cycling Champions League.

Già nella serata di oggi, venerdì 25 novembre, il duo della LAMPRE-MERIDA pedalerà sull’anello britannico iniziando con la corsa a punti.
L’evento proseguirà sabato 26 novembre con una sessione pomeridiana e si concluderà con la sessione serale.

Cimolai sarà contraddistinto dal numero di gara 31, Ferrari dal 32.

Il National Cycling Center di Manchester sarà tutto esaurito, pregusto già l’emozione di pedalare sulla pista sospinto dall’entusiasmo del pubblico“, ha confidato Davide Cimolai.

Sulla stessa linea d’onda il compagno Roberto Ferrari: “Si prospetta un evento elettrizzante, che offrirà di sicuro una bella immmagine del nostro sport e farà divertire tutti gli appassionati“.

La sessione serale e conclusiva della tappa di Manchester della Revolution Cycling Champions League sarà trasmessa in diretta su Eurosport 2 a partire dalle 19,30 di sabato 26 novembre.

Tutte le informazioni sull’evento sono disponibili sul sito ufficiale e sul sito di Velon.

Pubblicato in Revolution Cycling Champions League

Cimolai e Ferrari useranno il casco Sfera nella Revolution Champions League

Cimolai e Ferrari useranno il casco Sfera nella Revolution Champions League

Il casco dall’alta aerodinamicità della linea strada di Suomy accompagnerà Davide Cimolai e Roberto Ferrari nei due appuntamenti su pista della Revolution Cycling Champions League.

La coppia blu-fucsia-verde indosserà il modello Sfera, un casco che già aveva dato conferme concrete della sua efficacia durante la stagione: proprio indossando il Suomy Sfera, Davide Cimolai trionfò nella 6^tappa della Volta Ciclista a Catalunya (Sant Joan Despì-Vilanova i la Geltru, foto Bettini).

Sarà possibile vedere i due corridori della LAMPRE-MERIDA usare lo Sfera a Manchester il 25 e 26 novembre e a Londra il 2 e 3 dicembre.

Maggiori informazioni sul casco Sfera e sugli altri modelli prodotti da Suomy nel sito internet dell’azienda (qui).

Pubblicato in Revolution Cycling Champions League

In pista a Manchester la coppia Cimolai-Ferrari

In pista a Manchester la coppia Cimolai-Ferrari

Manchester, Regno Unito, venerdì 25 e sabato 26 novembre: anche la LAMPRE-MERIDA tra i protagonisti dell’affascinante evento ciclistico su pista della Revolution Cycling Champions League.

Sull’anello del National Cycling Center, Davide Cimolai e Roberto Ferrari vestiranno i colori blu-fucsia-verdi confrontandosi con altre 11 coppie (tra le quali 6 in rappresentanza di altre formazioni World Tour) in cinque specialità: giro lanciato, eliminazione, corsa a punti, madison crono, scratch.
Il duo della LAMPRE-MERIDA sarà seguito dal tecnico Simone Pedrazzini e dal meccanico Moreno Bacchion.

Per i dettagli dell’evento, è consultabile il sito ufficiale.

La partecipazione di formazioni World Tour alla Revolution Cycling Champions League è resa possibile grazie alla collaborazione sottoscritta con Velon.

Nel mio dna di corridore, la pista trova un posto importante – ha sottolineato Cimolai – Nelle categorie giovanili, ho raccolto buoni risultati, partendo dalle maglie tricolori e arrivando a conquistare nel 2011 il titolo europeo Under 23 nello scratch.
Sarà bello tornare a pedalare in pista, ritrovando come avversario Viviani: in coppia abbiamo vinto il campionato italiano 2011 nell’americana“.

Ferrari ha spiegato: “E’ da tempo che avevo intenzione di dedicare parte della sosta invernale agli allenamenti su pista, dato che li ritengo utili anche per  affinare la velocità su strada.
La Revolution Cycling Champions League mi permetterà di calarmi in pieno in una realtà affascinante e stimolante“.

E’ in programma una seconda tappa della Revolution Cycling Champions League a Londra (Lee Valley Velo Park), nelle date del 2 e 3 dicembre.

Pubblicato in Revolution Cycling Champions League

Conti operato a Roma, recupero previsto in 45 giorni

Conti operato a Roma, recupero previsto in 45 giorni

Ha avuto esito positivo l’intervento chirurgico al quale è stato sottoposto giovedì Valerio Conti (foto Bettini), infortunatosi al polso destro in seguito a una caduta in allenamento.

Presso la Casa di Cura Villa Benedetta di Roma, il Professor Francesco Fanfani, uno dei più conosciuti chirurghi di ortopedia della mano, ha eseguito un intervento di osteosintesi endomidollare, tramite tecnica mini-invasiva, per trattare la frattura pluriframmentaria scomposta dell’epifisi radiale destra del ciclista della LAMPRE-MERIDA .

Le prime previsioni sul periodo di recupero sono nell’ordine dei 45 giorni.
Lo staff sanitario della squadra seguirà il corridore in tutto il processo di riabilitazione.

Pubblicato in Generica

Definiti i settori tecnici, medici e della preparazione e valutazione prestazionale

Definiti i settori tecnici, medici e della preparazione e valutazione prestazionale

I corridori che formeranno l’organico del Team TJ Sport per la stagione 2017 hanno avuto modo di incontrare personalmente, in occasione del raduno in corso a Darfo Boario Terme, le figure professionali che comporranno lo staff tecnico, il comparto medico e la struttura responsabile della preparazione e dell’analisi delle prestazioni.

Nessun nuovo ingresso nel gruppo dei direttori sportivi, i quali lavoreranno nel solco della continuità e con la forza dell’esperienza e dell’affiatamento maturato nelle passate stagioni.
A guidare il comparto medico sarà una figura professionale riconosciuta e dalle vaste competenze, ovvero il Dottor Roberto Corsetti (in foto, durante un incontro con gli atleti), con al suo fianco il Dottor Antonio Angelucci che integrerà il lavoro del Dottor De Grandi e del Dottor Ronchi, già attivi nel team nelle scorse annate.
Il Dottor Corsetti sovraintenderà, avvalendosi del direttore sportivo Marco Marzano quale persona di collegamento con lo staff tecnico, la struttura responsabile della preparazione e dell’analisi delle prestazioni, affidata alle competenze di Samuele Marangoni e di Giacomo Notari con l’ausilio di Marco Marzano.
L’intera organizzazione è stata strutturata in maniera tale da soddisfare le direttive UCI in materia.

Staff tecnico: Orlando Maini, Marco Marzano, Simone Pedrazzini, Daniele Righi, Mario Scirea, Bruno Vicino.

Staff medico: Dottor Roberto Corsetti (responsabile sanitario e della struttura della preparazione), Dottor Antonio Angelucci, Dottor Michele De Grandi, Dottor Pietro Ronchi.

Preparazione e analisi delle prestazioni: Dottor Roberto Corsetti, Samuel Marangoni, Giacomo Notari, assistenza di Marco Marzano.

Pubblicato in Generica

Annunciato un accordo triennale con la corsa inglese

Annunciato un accordo triennale con la corsa inglese

Prudential RideLondon e Velon hanno annunciato un innovativo accordo triennale relativo alla Prudential RideLondon-Surrey Classic, la più ricca corsa maschile di un giorno, che dal 2017 farà parte del UCI WorldTour.

La collaborazione tra il più grande festival ciclistico al mondo e Velon garantisce la partecipazione di alcune delle più importanti squadre professionistiche e dei loro migliori ciclisti nella Prudential RideLondon-Surrey Classic.

L’accordo pone la corsa – che si terrà sul suggestivo percorso della gara di ciclismo su strada della Olimpiadi di Londra 2012 – come una delle più importanti attrazioni per squadre, appassionati e media.

A partire dal 2017, le squadre Velon si impegnano a supportare e correre la Prudential RideLondon-Surrey Classic per tre anni.

Velon fornirà inoltre alla Prudential RideLondon-Surrey Classic con filmati in diretta e in differita ripresi dalle bici e il pioneristico sistema di Velon di trasmissione in diretta di telemetria.

Velon e gli organizzatori della corsa ambiscono a trasportare idealmente, nella più ampia maniera possibile, gli appassionati dentro la corsa per mettere in mostra il meglio del ciclismo professionistico. L’adozione del sistema tecnologico di Velon, che include le immagini dalle bici e i dati dei corridori in diretta, aggiungerà una nuova chiarezza, profondità e visuale alla trasmissione della corsa, che sarà effettuata sia in diretta che in differita tramite TV (diffusione in 152 nazioni), su internet sul sito Velon.cc e tramite l’applicazione Velon.

E’ una corsa bellissima, emana un fascino particolare sia per le caratteristiche del percorso, sia per la passione del pubblico che affolla la strada – ha spiegato Sacha Modolo (foto Bettini), 2° nel 2013 nella Prudential RideLondon-Surrey Classic – La gara londinese ha tutte le qualità per offrire agli appassionati di ciclismo uno spettacolo di altissimo livello, in uno scenario estremamente suggestivo“.

Prudential RideLondon-Surrey Classic – Albo d’oro

  • 2016  Tom Boonen, Etixx – Quick-Step
  • 2015 Jean-Pierre Drucker, BMC Racing Team
  • 2014 Adam Blythe, NFTO Procycling team
  • 2013 Arnaud Demare, FDJ.fr

Maggiori informazioni nel sito internet ufficiale della corsa  prudentialridelondon.co.uk

Pubblicato in Prudential RideLondon

Cimolai e Ferrari per la s..

tris

Dopo l’esordio a Manchester, Davide Cimolai e Roberto Ferrari torneranno venerdì 2 dicembre in Gran Bretagna per partecipare alla seconda tappa della R...

Le maglie dei campioni all..

tris

Tutti gli appassionati di ciclismo sono invitati a un appuntamento con la solidarietà. Si rinnova anche per quest’anno l’iniziativa benefica R...

Galleria fotografica da Ma..

tris

Conclusa con un pieno di folla e di entusiasmo la tappa di Manchester della Revolution Champions League, la LAMPRE-MERIDA propone agli appassionati una galle...