NEWS

Clasica San Sebastian

Clasica San Sebastian

Niente da fare per Cunego e compagni contro Gilbert, dominatore dell’edizione 2011 della Clasica di San Sebastian. Il corridore belga, rimasto col gruppo di testa dopo i passaggi sull’Alto de Jaizkibel (38 atleti a condurre la corsa) e sull’alto Arkale (10 atleti), ha sferrato il suo attacco vincente a 3,5 km dal traguardo, involandosi solitario all’arrivo. Alle sue spalle Barredo (12″) e quindi un gruppo di 7 corridori regolato da Van Avermaet (14″).
Per quanto riguarda la Lampre-ISD, è continuato anche quest’anno il rapporto poco felice di Cunego con la corsa basca: l’atleta veronese ha ceduto nella seconda ascesa dello Jaizkibel, non rientrando più nelle posizioni valide per provare a conquistare un piazzamento di rilievo (45° al traguardo a 6’33″).
Bene invece Gavazzi e Mori, al traguardo con un drappello di atleti in ritardo di 2’05″ rispetto a Gilbert: per Gavazzi il 14° posto, per Mori il 21°, impreziosito da un’azione che lo ha portato in testa alla corsa prima di affrontare, assieme ad altri 5 attaccanti, l’Alto Arkale (azione poi neutralizzata).

“Nella prima parte di gara stavo bene, la squadra ha anche dato il suo contributo in testa al gruppo per tenere la corsa unita - ha commentato Cunego - Purtroppo però, col passare dei chilometri, non ho più avvertito buone sensazioni: ho provato a tenere duro quando si è alzato il ritmo sullo Jaizkibel, ma non ho potuto rimanere con i primi”.

“Con Cunego che dava potenziali buone garanzie, la squadra ha affrontato la corsa in maniera attiva, con un ottimo lavoro da parte di Perez Arrieta e Kostyuk in testa al gruppo nelle fasi centrali della gara - ha spiegato il ds Vicino - Damiano poi non è riuscito a esprimersi al meglio, ma abbiamo comunque trovato due corridori come Mori e Gavazzi in buona condizione di forma e, grazie a loro, siamo riusciti a essere nelle posizioni di testa nel finale di corsa”.

ORDINE D’ARRIVO
1° Gilbert  5h48’52″
2° Barredo  12″
3° Van Avermaet  14″
4° Rodriguez  s.t.
5° Devenyns  s.t.
14° Gavazzi 2’05″, 21° Mori s.t., 45° Cunego 6’33″, 48° Bertagnolli s.t.

Questa voce è stata pubblicata in Clasica San Sebastian.

Giro d'Italia, 10^tappa: Scarp...

tris

“Non è certo stata una grande giornata, sin dalle prime rampe del Passo Cason di Lanza non avevo avvertito buone sensazioni, di conseguenza il risultato non è stato quello che …

Nuovo video, il backstage dell...

tris

Nel nuovo video prodotto da Merida e pubblicato sul sito www.teamlampremerida.com all’indirizzo : http://www.teamlampremerida.com/videos/il-dietro-le-quinte-del-team-alle-classiche-in-belgio/ potete rivivere l’esperienza entusiasmante di entrare a far parte del Team Lampre Merida durante le classiche …

Il futuro della LAMPRE-MERIDA ...

tris

In Francia le ruote veloci della LAMPRE-MERIDA sgomitano con generosità in volata, in Italia il futuro blu-fucsia-verde ottiene successi. Nella 3^ e conclusiva tappa del Tour de Picardie (Nanteuil le …