NEWS

Tre Valli Varesine

Lampre-ISD guardinga, con Cunego non ancora a pieno regime dopo la pausa agonistica seguita alla Clasica di San Sebastian: queste le indicazioni che il ds blu-fucsia Maini ha potuto trarre dalla Tre Valli Varesine, prima prova del Trittico Lombardo.
La corsa è stata vinta da Rebellin, il più efficace sull’ascesa finale verso Campione d’Italia, mentre per la Lampre-ISD il primo al traguardo è stato Bertagnolli, 11° a 22″ dal vincitore.
Per quanto riguarda Cunego, il veronese ha denotato una comprensibile mancanza di ritmo di gara, provando comunque a rimanere nelle prime posizioni del gruppo nell’approcciare le asperità del percorso.

“Damiano rientrava in gara dopo una pausa e chiaramente deve ritrovare il giusto passo agonistico: sono certo che in breve tempo rivedremo il Cunego brillante di giugno e luglio - ha spiegato Maini - Per quanto riguarda la corsa, abbiamo corso coperti, provando ad arrivare nei momenti chiave avendo speso poche energie, per poi tentare di trovare un buon guizzo: purtroppo ci sono stati corridori più brillanti, ma troviamo spunti positivi dall’11° posto di Bertagnolli, dal lavoro di Malori e dalla generosità dello stagista Tedeschi”.

Mecoledì toccherà a Bertagnolli, Cunego, Magazzini, Malori, Pietropolli, Spilak, Ulissi e a Tedeschi difendere i colori blu-fucsia nella Coppa Agostoni. In ammiraglia, Valerio Tebaldi.

Questa voce è stata pubblicata in Trittico Lombardo.

Giro d'Italia 11° tappa, ness...

tris

Doveva essere una tappa adatta alle fughe quella odierna al Giro d’ Italia e così è stato. Lungo i primi km dell’ undicesima frazione, la Tarvisio-Vajont di 182 km, il …

Lettera di Miguel Armando Ubet...

tris

Il Team LAMPRE-MERIDA inoltra un comunicato inviato dal corridore Miguel Armando Ubeto Aponte. “Cossato, 15/05/2013 Io, Miguel Armando Ubeto Aponte, con il presente scritto intendo chiarire la situazione creatasi in …

Comunicato ufficiale

tris

Il team, su indicazione del proprio staff medico, comunica l’immediata sospensione del corridore Miguel Armando Ubeto Aponte, in ottemperanza del regolamento sanitario interno della squadra. La procedura si e’ resa …