NEWS

Tour Down Under: la selezione della Lampre-ISD

Tour Down Under: la selezione della Lampre-ISD

E’ già tempo di selezioni in vista dei primi appuntamenti agonistici del 2012.
Il debutto della Lampre-ISD avverrà nello scenario australiano, dove la squadra del general manager Saronni sarà al via del Down Under Classic (15 gennaio) e del Santos Tour Down Under (17-22 gennaio).
Sarà una formazione blu-fucsia con ruote veloci, anzi velocissime, visto che i tecnici del team hanno scelto di affidarsi al gruppo degli uomini jet per un avvio di stagione sprint: in Australia voleranno infatti Alessandro Petacchi, Grega Bole, Danilo Hondo, Davide
Cimolai, Massimo Graziato, Davide Viganò e Matthew Lloyd.

Il capitano della squadra sarà Alessandro Petacchi (foto), 180 vittorie in carriera, il quale ha commentato con queste parole la sua esperienza australiana: “Lo staff tecnico mi ha proposto di iniziare la stagione in Australia e, dopo aver riflettuto un po’, ho accettato tale opportunità con interesse: sono sicuro che sarà un’esperienza valida, soprattutto perché mi consentirà di migliorare l’intesa con i miei compagni di squadra. Infatti, oltre a compagni già con me nel 2011 come Bole e a Hondo, la Lampre-ISD ha messo a disposizione per il treno delle volate anche Cimolai, Graziato e Viganò, tutti atleti di spessore. Non dimentichiamoci che in Australia ci sarà anche il corridore di casa Matthew Lloyd: sarà la nostra guida. Mi auguro che il Tour Down Under possa essere il primo passo lungo un cammino che mi porterà al traguardo della Milano-Sanremo.

Bruno Vicino, ds responsabile della trasferta australiana della Lampre-ISD (avrà il supporto del direttore tecnico Damiani, del dottor Guardascione, dei massaggiatori Napolitano e Varalli e del meccanico Romanò), pensa che : “il Santos Tour Down Under è l’occasione migliore per provare i meccanismi del treno a supporto di Petacchi. Le corse australiane ci permetteranno di lavorare in maniera proficua anche per il resto della stagione. Per quanto riguardo l’aspetto agonistico, puntiamo su Petacchi, ma non voglio trascurare un corridore di grande qualità come Bole, il quale scalpita per iniziare al meglio il 2012. In più, siamo felici di poter annoverare nella nostra formazione Lloyd, il primo australiano in maglia blu-fucsia: sarà presto in grande condizione e la Lampre-ISD, grazie a lui, potrà avere molti sostenitori dall’Australia.

 

Questa voce è stata pubblicata in Tour Down Under.

Video - auguri per il 2015 con...

Come augurio per un grande 2015, il Team LAMPRE-MERIDA ha raccolto in un video le immagini dei momenti migliori della stagione passata. Il 2014 ha visto la squadra blu-fucsia-verde conquistare …

Compressport fornitore ufficia...

L’azienda svizzera COMPRESSPORT® è dal 2015 fornitrice ufficiale del Team Lampre-Merida per quanto riguarda i capi a compressione. La compressione è fondamentale nel processo di recupero, sia che avvenga durante …

Ganna, giovane talento in orbi...

tris

La LAMPRE-MERIDA concretizza ancora una volta la sua attenzione nei confronti dei giovani talenti e verso la base del ciclismo italiano. Entra infatti nell’orbita blu-fucsia-verde Filippo Ganna, classe 1996 originario …