NEWS

Roma Maxima, Pozzato 2° ai Fori Imperiali

Roma Maxima, Pozzato 2° ai Fori Imperiali

Non lasciatevi trarre in inganno dalla foto di un Pozzato esultante con il Colosseo a fare da sfondo (foto Bettini). Purtroppo, nonostante la convizione di gran parte del gruppo, lo sprint vinto dal corridore della LAMPRE-MERIDA era valido per il 2° posto nella Roma Maxima (180 km), visto che il francese Kadri aveva tagliato il traguardo già da 40″, portando a termine un’azione nata dopo 50 km di corsa.

C’è stato quindi un errore di valutazione alla base dell’esultanza di Pozzato, bravo comunque a tenere duro nel tratto più impegnativo del percorso (Campi di Annibale e Gpm del Cappuccini) e a riuscire a rientrare, col supporto di Storoni sul gruppo principale, nel quale ha trovato i compagni di squadra Niemiec, Pietropolli e Cunego. Peccato che davanti Kadri aveva trovato le forze per portare a termine la sua cavalcata.

“Ho fatto un figura! Solo dopo il traguardo mi sono accorto che lo sprint non era per la vittoria – ha spiegato Pozzato – Sono rientrato in gruppo a circa 8 km dal traguardo e i miei compagni si sono messi subito a tirare in testa al plotone, riprendendo il drappello di corridori che ci precedevano. A quel punto, si pensava non ci fosse più nessuno, senza radio è difficile conoscere bene la situazione, da qui è nato l’errore. Peccato, avevo preparato bene la gara e ci tenevo a vincere in questo scenario davvero molto suggestivo”.

ORDINE D’ARRIVO
1° Kadri 4h26’27″
2° Pozzato 37″
3° Bole s.t.
4° Barbin s.t.
33° Cunego s.t., 34° Pietropolli s.t., 39° Stortoni 46″, 50° Cimolai 3’12″, 71° Niemiec s.t., 110° Graziato 9’50″

 

Questa voce è stata pubblicata in Roma Maxima.

Giro d’Italia, 10^tappa: Scarp…

tris

“Non è certo stata una grande giornata, sin dalle prime rampe del Passo Cason di Lanza non avevo avvertito buone sensazioni, di conseguenza il risultato non è stato quello che …

Nuovo video, il backstage dell…

tris

Nel nuovo video prodotto da Merida e pubblicato sul sito www.teamlampremerida.com all’indirizzo : http://www.teamlampremerida.com/videos/il-dietro-le-quinte-del-team-alle-classiche-in-belgio/ potete rivivere l’esperienza entusiasmante di entrare a far parte del Team Lampre Merida durante le classiche …

Il futuro della LAMPRE-MERIDA …

tris

In Francia le ruote veloci della LAMPRE-MERIDA sgomitano con generosità in volata, in Italia il futuro blu-fucsia-verde ottiene successi. Nella 3^ e conclusiva tappa del Tour de Picardie (Nanteuil le …