NEWS

Amstel Gold Race, LAMPRE-MERIDA non brilla: Ulissi 25°

Amstel Gold Race, LAMPRE-MERIDA non brilla: Ulissi 25°

La settimana della Classiche delle Ardenne è iniziata in tono minore per la LAMPRE-MERIDA.

La formazione blu-fucsia-verde ha raccolto il 25° posto di Ulissi (foto archivio Bettini), al quale si aggiunge la 33^piazza di Pietropolli, il 40° posto di Mori e la 43^posizione di un Cunego che ha provato a dare una svolta alla propria gara in vista del penultimo passaggio sul Cauberg, a meno di 20 km dal traguardo, con un allungo personale dal gruppo, azione che purtroppo non ha avuto seguito positivo.
La corsa è stata vinta da Kreuziger, grazie a un allungo sul Cauberg, poco dopo che la coraggiosa sortita di Cunego era stata annullata.

Da segnalare il ritiro per caduta di Stortoni, incidente che non  ha avuto conseguenze fisiche.

E’ Cunego stesso a commentare la sua prestazione: “La corsa è stata nervosa, il percorso, come al solito, non offre attimi di pausa e risulta essere molto impegnativo anche dal punto di vista mentale. Un tracciato così non lascia spazio a chi non è in forma: io oggi non mi sentivo al massimo, le sensazioni non erano ottime.
Ho provato quindi a giocare d’anticipo, per cercare di portare via un gruppetto e smuovere una situazione che prospettava un arrivo di gruppo, ma il risultato non è stato quello sperato.
Complimenti a Kreuziger, ha centrato la mossa giusta”.

Non è molto soddisfatto anche Ulissi: “Nel finale mi sono mancate le energie per rimanere con i migliori. Peccato perché la corsa si è rivelata aperta a varie soluzioni. Nonostante un finale non brillante, durante la gara le gambe hanno girato bene, quindi sono fiducioso in vista della Freccia Vallone”.

ORDINE D’ARRIVO
1- Kreuziger  6h35’21″
2- Valverde  +22″
3- Gerrans  s.t.
4- Kwiatowski  s.t.
25- Ulissi  36″
33- Pietropolli  46″, 40- Mori 1’11″, 43- Cunego s.t.

Questa voce è stata pubblicata in Classiche delle Ardenne.

Cimolai entra nella lista dei ...

Dopo l’abbandono del Tour da parte di Modolo, la LAMPRE-MERIDA ha trovato in un altro italiano amante della velocità un atleta al quale affidare la responsabilità di lanciarsi negli sprint. …

Terza tappa TDF, Cimolai allo ...

Giornata ricca di emozioni anche oggi al Tour de France nella 3^ tappa, la Cambridge-Londra di 155 km. Tappa caratterizzata, come spesso accade, da attacchi immediati di coraggiosi atleti, a …

Rui Costa tra i protagonisti, ...

La 2^frazione del Tour de France, 201 km da York a Sheffield, era stata presentata come un “piccola Liegi-Bastogne-Liegi” e in effetti, con tutti gli strappi impegnativi proposti e la …