NEWS

Giro del Trentino: Serpa all’attacco e Niemiec da gran finale.

Giro del Trentino: Serpa all’attacco e Niemiec da gran finale.

Si è concluso oggi con la tappa Arco – Sega di Ala (Km 166,800km)il Giro del Trentino 2013.
Il Team Lampre Merida ha reso onore alla corsa sino alla fine, attaccando con Serpa Perez nella fuga di giornata (promossa dopo 7 km) composta da 10 corridori ripresi solamente ai piedi della scalata finale verso Sega di Ala. Sotto la spinta decisa dell’ Astana di Nibali, vincitore di tappa su Santambrogio e della classifica finale del Giro, infatti il gruppo ha chiuso sui fuggitivi imponendo un ritmo elevato. Per la Lampre Merida una prova maiuscola di Niemiec che oggi partiva decimo nella classifica generale con 4’52″ ed è riuscito con la grinta che lo contraddistingue sempre a giungere terzo al traguardo a soli 44″ da Nibali, scalando ben 4 posizioni nella generale e finendo al 6° posto finale a soli 5″ da Wiggins 5°( il britannico ha subito il guasto del cambio nella salita finale, penalizzandolo in parte) e a 1’45″ dallo stesso vincitore di tappa Nibali. Scarponi oggi dopo la grande fuga della tappa di ieri ha deciso di terminare la corsa senza forzare la sua condizione, in crescita in vista del prossimo appuntamento di domenica alla Liegi-Bastogne-Liegi. Non si può, in conclusione, non fare un punto sulla condizione generale degli atleti che andranno a partecipare alla corsa rosa tra un paio di settimane circa. Buone sensazioni sono giunte ieri dal capitano designato Scarponi in crescendo dopo il duro lavoro in altura, assieme ai brillanti Nimiec , Durasek , Serpa e alla discreta prova anche di Mattia Cattaneo giovane promessa del Team di Beppe Saronni. Ecco le parole del Ds Bontempi : ” Oggi abbiamo corso ancora una volta da protagonisti sempre nel vivo della gara, prima con Serpa grande attaccante della prima parte di tappa assieme agli altri 9 atleti, poi con Niemiec nel finale che ha saputo restare nelle primissime posizioni, confermandosi grande uomo per le corse a tappe in salita e gregario invidiabile. Credo che Scarponi possa essere sereno riguardo al team che lo scorterà al Giro d’ Italia, tutto questo ci fa ben sperare ed avvicinare alla corsa rosa con molta tranquillità. Il rammarico per non esser riusciti a vincere una tappa resta ma siamo fiduciosi vedendo la condizione crescente del gruppo”.

ORDINE D’ARRIVO

1. Vincenzo Nibali (Astana) 4:21:49
2. Mauro Santambrogio (Vini Fantini) a 8
3. Przemyslaw Niemec (Lampre-Merida) a 44
4. Fabio Aru (Astana) m.t.
5. Cadel Evans (BMC) a 1:03
6. Stefano Locatelli (Bardiani-CSF) a 1:02
7. Stefano Pirazzi (Bardiani-CSF) a 1:10
8. Marcos García (Caja Rural-RGA) a 1:35
9. Bradley Wiggins (Sky) a 1:37
10. Pierre Rolland (Europcar) a 1:39

CLASSIFICA GENERALE

1. Vincenzo Nibali (Astana) 17:49:11
2. Mauro Santambrogio (Vini Fantini) a 21
3. Maxime Bouet (Ag2r La Mondiale) a 55
4. Fabio Aru (Astana) a 1:16
5. Bradley Wiggins (Sky) a 1:40
6. Przemyslaw Niemec (Lampre-Merida) a 1:45
7. Stefano Pirazzi (Bardiani-CSF) a 2:15
8. Cadel Evans (BMC) a 2:18
9. Stefano Locatelli (Bardiani-CSF) a 3:05
10. Pierre Rolland (Eurocpar) a 3:22

Questa voce è stata pubblicata in Giro del Trentino.

Lettera di Miguel Armando Ubet...

tris

Il Team LAMPRE-MERIDA inoltra un comunicato inviato dal corridore Miguel Armando Ubeto Aponte. “Cossato, 15/05/2013 Io, Miguel Armando Ubeto Aponte, con il presente scritto intendo chiarire la situazione creatasi in …

Comunicato ufficiale

tris

Il team, su indicazione del proprio staff medico, comunica l’immediata sospensione del corridore Miguel Armando Ubeto Aponte, in ottemperanza del regolamento sanitario interno della squadra. La procedura si e’ resa …

Giro d'Italia, 10^tappa: Scarp...

tris

“Non è certo stata una grande giornata, sin dalle prime rampe del Passo Cason di Lanza non avevo avvertito buone sensazioni, di conseguenza il risultato non è stato quello che …