NEWS

Giro di Romandia: Mori decimo, sfortuna per Cunego

Giro di Romandia: Mori decimo, sfortuna per Cunego

Finale altamente adrenalinico per la LAMPRE-MERIDA nella 2^tappa del Giro di Romandia (Prilly-Granges, 190,3 km).

La salita di 3^categoria di Planges (-17 km all’arrivo) ha tagliato fuori dai giochi il velocista Ferrari (così come altri sprinter di punta), così la squadra diretta dal duo Piovani-Lerici ha affidato le proprie speranze di fare risultato nello sprint del gruppo (assottigliatosi a una sessantina di atleti) a Damiano Cunego.
A 4 km dal traguardo, l’imprevisto: un necessario intervento meccanico ha costretto Cunego a inseguire il gruppo, dovendo di conseguenza rinunciare alle ambizioni di risultato.
La responsabilità della volata è quindi ricaduta su Mori (foto archivio Bettini), 10° sulla linea d’arrivo.
Vittoria per Navardauskas su Gasparotto.

Cunego, rientrato in gruppo, ha chiuso al 41° posto e in classifica generale occupa la 35^ piazza, a 47″ da Froome.

Questa voce è stata pubblicata in Giro di Romandia.

Giro d'Italia, in un video la ...

tris

Con un suggestivo video, il Team LAMPRE-MERIDA presenta la selezione dei 9 atleti che vestiranno i colori blu-fucsia-verde nel Giro d’Italia 2013. Velocità, forza, passione per i corridori che partiranno da …

Bee 1 con il Team LAMPRE-MERIDA

tris

Al Giro d’Italia, il Team LAMPRE-MERIDA potrà contare anche sul supporto dell’azienda Pieffe Sport, fornitrice ufficiale della squadra del general manager Saronni per quanto riguarda calze a compressione graduata e …

Giro di Turchia, ottava tappa:...

tris

Stesso epilogo di ieri, con Kittel a precedere in volata Guardini, ma risultati non altrettanto buoni per la LAMPRE-MERIDA nella ultima frazione del Giro di Turchia: Richeze (foto Bettini, in …