NEWS

Clasica San Sebastian, Pozzato e Cunego guidano la selezione LAMPRE-MERIDA

Nuovo assalto della LAMPRE-MERIDA alla Clasica San Sebastian, corsa mai conquistata dalla formazione dei patron Galbusera nella ventennale storia del team.

I corridori, diretti dal tecnico Matxin, che sabato 27 luglio proveranno a colmare il buco nell’albo d’oro della squadra saranno: Cimolai, Cunego, Dodi, Durasek, Graziato, Mori, Pozzato e Wackermann. Nello staff tecnico lavorerà il meccanico Bortoluzzo, i massaggiatori Della Torre e Redaelli e il dottor Ronchi.

“Pozzato ha lavorato bene in Cina, correndo in altura con intensità fino al ritiro per un fastidio al ginocchio - ha spiegato il ds Matxin - Il recupero dovrebbe essere stato buono, quindi ci aspettiamo da Filippo una prestazione di livello.
Potremo contare anche su Cunego: San Sebastian non ha mai arriso a Damiano ma, avendo appena terminato il Tour de France, la condizione potrebbe essere buona per lottare per un bel risultato.
Escono dalla Grande Boucle anche Mori e Cimolai, entrambi brillanti in Francia. Aspettiamo interessanti conferme anche da Graziato, molto competitivo al Tour of Qinghai Lake in tappe davvero impegnative.
Rientrano alle corse dopo una necessaria pausa Durasek e Wackermann, mentre siamo contenti per Luca Dodi, finalmente in corsa dopo il recupero dalla frattura del femore”.

 

Questa voce è stata pubblicata in Clasica San Sebastian.

Giro di Polonia, Ulissi ritrov...

Ulissi torna a essere protagonista nel Giro di Polonia e lo fa in una tappa cruciale, ovvero la 6^frazione con partenza e arrivo a Bukowina Tatrzanska (circuito di 38,4 km …

Giro di Polonia, Ulissi 7° a ...

Come 5^frazione, il Giro di Polonia ha proposto ai corridori una tappa di 160,5 km, da Nowy Targ a Zakopane, caratterizzata da tre Gpm di 1^categoria e altrettanti di seconda …

Giro di Polonia, Anacona e le ...

Successo dell’americano Phinney nella 4^tappa del Giro di Polonia, la Tarnow-Katowice di 231.5 km. Per la LAMPRE-MERIDA, nessun piazzamento nei quartieri alti dell’ordine d’arrivo: il primo blu-fucsia-verde a tagliare il …