NEWS

Gp Plouay, Pozzato si impone con uno sprint intelligente.

Il Gp Plouay ha sorriso al Team Lampre Merida e sopratutto a Filippo Pozzato che raccoglie un successo di peso nel suo miglior momento di forma stagionale.
La corsa ha avuto uno svolgimento classico, con una fuga composta da 4 uomini nata già dal primo giro del consueto circuito francese ed un vantaggio massimo accumulato attorno ai 16’30″.
Nulla da segnalare in casa Lampre Merida nelle prime battute di gara, se non una caduta senza conseguenze che ha visto coinvolto Cunego a circa metà gara. Il gruppo ha poi riassorbito la fuga negli ultimi due giri, dove una serie di tentativi di attacco sono stati portati da corridori isolati o gruppetti ristretti. Bravi nel finale Cimolai, Favilli e Pietropolli a restare con Pozzato , scortandolo sino ai 5 km dal traguardo.
L’epilogo in volata per circa 30 corridori è stato ben gestito da Pozzato, il quale è rimasto coperto in gruppo per sfruttare le scie nel lungo viale in discesa nel finale di corsa. A circa 500 mt dal traguardo è poi iniziata la rimonta vincente per il corridore della Lampre Merida, che si è districato bene tra gli avversari ed ha anticipato di misura il connazionale Nizzolo ed il francese Dumoulin sulla linea di arrivo.
Queste le impressioni del vincitore : ” Oggi abbiamo corso davvero da grande squadra, sempre davanti ed attenti a non farci scappare fughe numerose. Non siamo riusciti nonostante tutto a stare fuori dai rischi e anche io ho dovuto mettere piede a terra diverse volte anche nei giri finali. Puntualmente grazie all’ apporto dei compagni, siamo comunque rientrati nei ranghi. Il finale era stato stabilito assieme al Ds Vicino, sapevamo che una volata presa in testa sarebbe stata molto difficile da vincere. Ho preferito quindi rimanere sino all’ ultimo nella scia degli avversari lungo il rettilineo in discesa finale, per poi disputare il mio sprint sino al traguardo. Sono davvero felice di essere riuscito a vincere una corsa così importante, sia per la squadra, la Famiglia Galbusera ed il nostro secondo sponsor Merida. Dopo i grandi sacrifici che ho dovuto sopportare negli ultimi mesi penso che questa vittoria mi possa ripagare in parte, ora avanti così senza porsi dei limiti sino a fine stagione. ”

Ordine di arrivo
1 Filippo Pozzato (Ita) Lampre-Merida 5:59:54
2 Giacomo Nizzolo (Ita) RadioShack Leopard
3 Samuel Dumoulin (Fra) AG2R La Mondiale

Questa voce è stata pubblicata in Gp Plouay.

Vuelta, Richeze ancora sul pod...

Maximiliano Richeze è diventato un abitudinario dei podi della Vuelta, ogni volta che il percorso si adatta alle sue caratteristiche. Così è successo anche in occasione della 12^ frazione della …

Crono Vuelta: Scarponi cade e ...

Dopo il giorno di riposo, i corridori della LAMPRE-MERIDA impegnati nella Vuelta a Espana hanno ripreso a pedalare affrontando un cronometro di 38,8 km con partenza e arrivo a Tarazona. …

Vuelta 10° tappa, Ulissi in f...

tris

La 10° tappa della Vuelta a Espana da Torredelcampo all’ Alto de Hazallansa di 186 km, era iniziata sotto la giusta stella per il Team Lampre Merida. Nella fuga di …