NEWS

Vuelta a Espana: Ulissi attacca, Richeze 3°, Mollema vince da finisseur

Vuelta a Espana: Ulissi attacca, Richeze 3°, Mollema vince da finisseur

Tanto vento e lunghi rettilinei: questi gli ingredienti che hanno reso imprevedibile la 17^tappa della Vuelta, la Calahorra-Burgos di 189 km.

Una frazione potenzialmente favorevole ai velocisti ha fatto registrare il successo di Mollema, bravo a piazzare uno scatto deciso sul rettilineo finale: il gruppo non è più riuscito a colmare il divario dall’olandese, così le ruote veloci si sono dovute accontentare, anche se per pochi metri, di lottare per il secondo posto, colto da Boasson Hagen davanti a un sempre convincente Richeze.
L’azione di Mollema è giunta dopo che anche un alteta blu-fucsia-verde, Ulissi (foto Biondi/Bettini), aveva provato un attacco sull’ultimo strappo, a circa 8 km dal traguardo, trovando però la risposta del gruppo che ha decretato la fine della fuga a 5000 mt dal traguardo.

Durante la corsa, il vento ha creato grande scompiglio, portando all’apertura di alcuni ventagli che hanno selezionato pesantemente il plotone: 31 atleti hanno raggiunto il traguardo in testa alla corsa e tra essi erano presenti ben quattro alfieri della LAMPRE-MERIDA, ovvero Richeze, Mori, Scarponi e Ulissi.
Distacchi dal 1’31″ in su per gli altri corridori.

In classifica generale, Scarponi è 14° a 12’08″ da Nibali.

“La squadra ha corso in maniera perfetta per tutto il giorno, controllando sempre la situazione e sapendo reagire in maniera appropriata in ogni momento, anche nei frangenti più complicati - ha spiegato il ds Matxin - Siamo rimasti con quattro corridori nel gruppo di testa quando il plotone si è spezzato, abbiamo a quel punto provato a sganciare Ulissi, che ha pedalato con grande efficacia, non trovando purtroppo la libertà necessaria per arrivare al traguardo.
A quel punto, Richeze ha cercato il risultato in volata, ma purtroppo Mollema è stato bravo a giocare di anticipo. Un applauso comunque a Richeze, ancora a podio: la sua costanza di prestazioni è notevole.
Riusciamo sempre a offrire belle prestazioni, ma ci manca la vittoria”.

ORDINE D’ARRIVO
1- Mollema  4h44’28″
2- Boasson Hagen  s.t.
3- Richeze  s.t.
4- Farrar  s.t.
5- Cancellara  s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1- Nibali  68h50’29″
2- Horner  28″
3- Valverde  1’14″
4- Rodriguez  2’29″
14- Scarponi  12’08″ 

 

Questa voce è stata pubblicata in Vuelta a Espana.

La LAMPRE-MERIDA studia il nuo...

tris

La LAMPRE-MERIDA si sta muovendo in anticipo per quanto riguarda il primo grande appuntamento stagionale, la prima classica o, meglio, la Classicissima. In occasione dell’incontro tra staff tecnico, team manager …

Team manager, staff tecnico e ...

tris

In casa LAMPRE-MERIDA si inizia a lavorare concretamente per la stagione 2014. Oggi, infatti, lo staff tecnico della squadra si è riunito con Michele Bartoli (responsabile preparazione e programmazione agonistica) …

Brent Copeland assume il ruolo...

tris

Competenza, rinnovamento e internazionalità. Sono queste le tre direttive individuate dal Team LAMPRE-MERIDA come cruciali per trovare l’adeguata collocazione nel ciclismo contemporaneo con lo sguardo rivolto al futuro. Di conseguenza, …