NEWS

Sette italiani più Serpa: la LAMPRE-MERIDA è pronta per Lugano

In riva al lago, nel 2012 la LAMPRE-MERIDA colse il 2° posto con Cunego; lo scorso anno, la gara non si disputò a causa della neve.

I blu-fucsia-verdi proveranno a conquistare il Gp Lugano (corsa mai conquistata dalla formazione dei patron Galbusera) nel 2014, con una formazione completa e competitiva: saranno sette gli italiani che, domenica 2 marzo, vestiranno le divise fornite da Champion System, ovvero Bonifazio, Bono, Cunego, Mori, Palini, Ulissi e Wackermann, ai quali si aggiungerà il colombiano Serpa, recente vincitore del Trofeo Laigueglia.

Toccherà al tecnico ticinese Simone Pedrazzini dirigere la formazione dei patron Galbusera, contando sul supporto dei massaggiatori Della Torre, Capelli e Santerini, dai meccanici Romanò e Coelho e dal dottor De Grandi.

Il percorso, 169,4 km con un giro iniziale di 33,4 km e 4 successivi giri di 34 km ciascuno, si presenta come adatto a corridori reattivi quali Ulissi e Cunego. La coppia della LAMPRE-MERIDA può garantire certamente un finale ad alta competitività, ma si deve anche tenere in considerazione il colombiano Serpa, galvanizzato dalla vittoria di Laigueglia.

Spazio ai giovani Bonifazio, Palini e Wackermann, pedine importanti per il ds Pedrazzini, al pari degli esperti Bono e Mori.

La corsa sarà trasmessa su Raisport 2 a partire dalle 13,25.

 

Questa voce è stata pubblicata in Gp Lugano.

Le impressioni del campione de...

Si avvicina la Parigi-Nizza, prossimo appuntamento nel quale gli appassionati di ciclismo potranno vedere in corsa la maglia iridata di Rui Costa (foto Bettini). Per il corridore portoghese, dopo un …

Ulissi 3° e Cunego 4°, la vi...

Squadra perfetta per tutto lo svolgimento del Gp Lugano, un po’ meno precisa la prestazione in volata e così sfugge ancora alla LAMPRE-MERIDA la vittoria nel Gp Lugano (mai la …

Sette italiani più Serpa: la ...

In riva al lago, nel 2012 la LAMPRE-MERIDA colse il 2° posto con Cunego; lo scorso anno, la gara non si disputò a causa della neve. I blu-fucsia-verdi proveranno a …