NEWS

Ritiro per Niemiec, Ferrari lotta ma manca lo sprint

La LAMPRE-MERIDA cercava, nella 5^tappa della Volta a Catalunya (Llanars-Valls, 222,2 km), di scrollarsi di dosso il gelo accumulato nelle frazioni precedenti e la delusione per i forfait di Niemiec (sofferente per i postumi della gastroenterite che lo ha colpito nella tappa di ieri) Horner e Cattaneo.

La reazione della squadra blu-fucsia-verde è stata di carattere, spinta dalla voglia di provare a portare il proprio velocista Roberto Ferrari (foto Bettini) a disputare lo sprint finale.
Questo impegno si è tradotto in lavoro in testa al gruppo, in cooperazione con le altre formazioni dei velocisti, con l’obiettivo di contenere e poi neutralizzare la fuga principale della giornata.
Anche grazie all’apporto di Polanc e Anacona, il gruppo ha ripreso nella parte finale di gara i sei attaccanti, per poi concentrarsi nell’affrontare l’ultimo ostacolo che separava i velocisti dallo sprint: la salita dell’Alt de Lilla, 2^ categoria, scollinamento a 8,2 km dal traguardo.

Nonostante gli sforzi e il supporto dei compagni, Ferrari non è riuscito a tenere le ruote della testa del gruppo, dovendo così rinunciare all’idea di lanciarsi nello sprint.
Volata è comunque stata, vinta ancora da Mezgec su Alaphilippe e Dumoulin.

ORDINE D’ARRIVO
1- Mezgec 5h16’00″
2- Alaphilippe s.t.
3- Dumoulin s.t.
4- Martens s.t.
81- Durasek 15″
100- Serpa 1’36″, 101- Ferrari s.t., 102- Anacona s.t., 103- Polanc s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1- Rodriguez 23h03’34″
2- Contador 4″
3- Van Garderen 7″
4- Bardet 10″
47- Serpa 11’19″

 

Questa voce è stata pubblicata in Volta a Catalunya.

Il ds Marzano in avanscoperta ...

La Parigi-Roubaix è stata archiviata, ma la stagione 2014 ripresenterà ai corridori il pavè. L’occasione per confrontarsi nuovamente con le pietre sarà di gran prestigio: la 5^frazione del Tour de …

Testimonianze blu-fucsia-verdi...

Tra le immancabili forature, cadute e imprevisti meccanici, tutte peculiarità della Parigi-Roubaix, il bilancio della LAMPRE-MERIDA nell’inferno del nord consta del 50° posto di Pozzato (primo degli italiani) e dell’80° …

Il decorso è buono, trasferim...

Chris Horner è stato trasferito nel pomeriggio nel reparto di chirurgia toracica dell’Ospedale Manzoni di Lecco, dove si trovava ricoverato da ieri a seguito delle conseguenze di un incidente avvenuto …