NEWS

La LAMPRE-MERIDA per la classica dei muri

Con un rinnovato entusiasmo derivante dai due successi ottenuti da Sacha Modolo nella Tre Giorni di De Panne, la LAMPRE-MERIDA si avvicina all’appuntamento principe del periodo di corse belghe: il Giro delle Fiandre, in programma per domenica 6 aprile.

Pozzato, il corridore blu-fucsia-verde con maggiore esperienza nella classica dei muri, sarà al via da Bruges assieme ai compagni Bonifazio, Cimolai, Favilli, Modolo, Palini, Richeze e Wackermann.
A guidare gli atleti dall’ammiraglia ci saranno Maini e Marzano, nello staff operativo lavoreranno i massaggiatori Capelli, Del Gallo e Santerini, i meccanici Baron e Bortoluzzo, il dottor De Grandi e l’autista Bozzolo.

“L’esperienza e la caratura di Pozzato per questa corsa è utile anche per la crescita degli altri nostri corridori, alcuni dei quali all’esordio nel Fiandre - ha spiegato il ds Maini - Il gruppo è migliorato giorno dopo giorno, fino ad arrivare a vivere la grande gioia dei successi di De Panne.
L’esame del Giro delle Fiandre è molto più difficile ma, se lo affronteremo con la stessa grinta, la voglia di dare il massimo per la LAMPRE-MERIDA e il giusto spirito di squadra, il bilancio a fine corsa ci soddisferà sicuramente.

Sulla gara incideranno le condizioni meteo: fino a ora, abbiamo corso sempre con il sole, evento raro per il Belgio, ma per domenica potrebbe arrivare la pioggia a rendere ancora più dura, ma anche più incerta, la gara”.

I ciclisti della LAMPRE-MERIDA correranno su bici Merida Reacto Evo equipaggiate, per 5 atleti, con ruote Fulcrum Racing Light e tubolari da Continental da 28 mm special pavè, mentre per gli altri 3 corridori le ruote scelte sono le Racing Speed XLR con tubolari Continental dal 25 mm.
Per tutti i corridori, scelti pignoni 11-28.

 

Questa voce è stata pubblicata in Giro delle Fiandre.

Polanc si batte nella volata: ...

La 3^frazione del Giro dei Paesi Baschi, 194,7 km da Urdazabi-Urdax a Vitoria-Gasteiz, si presentava come una lunga frazione interlocutoria, da tenere comunque nella dovuta considerazione per via delle potenziali …

Selezione tutta italiana per l...

Per affrontare la Parigi-Roubaix, la LAMPRE-MERIDA si affiderà a una selezione completamente tricolore. Saranno infatti tutti italiani i corridori che si schiereranno, domenica 13 aprile, al via da Compiègne: Filippo …

Cunego migliora ancora: 4^ pos...

E’ un Damiano Cunego pimpante quello che ha regalato al Team LAMPRE-MERIDA due piazzamenti nei primi cinque posti negli ordini d’arrivo delle prime due frazioni del Giro dei Paesi Baschi. …