NEWS

Caduta per Bonifazio, volata difficile per Richeze

Caduta per Bonifazio, volata difficile per Richeze

Fino a 1500 metri dal traguardo, la 7^tappa del Giro di Turchia (Kusadasi-Izmir, 136,6 km) sembrava promettere bene per la LAMPRE-MERIDA.

L’andamento della gara, una volta esauritasi la fuga di tre corridori (Gawronski, Kreder e Sulzberger), si avviava infatti verso una conclusione con volata di gruppo: tra le fila blu-fucsia-verdi, Richeze, Palini e Bonifazio erano già pronti a lanciarsi nello sprint per cercare di migliorare il bottino fino a qui conquistato nella rassegna turca (un secondo posto, un terzo, un quarto e un quinto).
I piani degli uomini del ds Vicino hanno però iniziato a complicarsi nell’uscita da una curva a U posta a 1500 metri dal traguardo: Bonifazio ha perso il controllo della bici ed è scivolato a terra, senza riportare conseguenze fisiche ma perdendo definitivamente contatto con il resto del gruppo.

Richeze (in foto Bettini, assieme a Bonifazio) si è di conseguenza assunto le incombenze della volata trovando, negli ultimi 500 metri, un buon piazzamento nelle posizioni di testa di un plotone allungatissimo a causa dell’alta velocità.
Ai 300 metri, però, un contatto ha costretto Richeze a una magia da equilibrista per non cadere (altri atleti sono finiti a terra): per il corridore argentino, però, le speranze di cogliere un buon risultato sono svanite (18° posto, vittoria per Viviani).

Quando al termine del Giro di Turchia manca solo la tappa a circuito per le vie di Istanbul, Durasek conserva la 7^posizione nella classifica generale, a 45″ dal leader Yates.

ORDINE D’ARRIVO
1- Viviani 3h04’25″
2- Guardini s.t.
3- Cavendish s.t.
4- Boeckmans s.t.
18- Richeze s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1- Yates 27h51’22″
2- Taaramae 1″
3- Hardy 39″
4- Formolo 40″
5- Rebellin 44″
6- Cobo 45″
7- Durasek s.t. 

 

Questa voce è stata pubblicata in Giro di Turchia.

Rui Costa completa l'impresa: ...

tris

Partito nel prologo di Ascona con una spalla fuori uso (eredità della caduta occorsa nella Liegi-Bastogne-Liegi), Rui Costa ha concluso il Giro di Romandia sul podio della classifica generale: un’impresa …

Durasek chiude al 7° posto ne...

tris

Si può dire che è mancata solo la vittoria per rendere perfetto il bilancio della LAMPRE-MERIDA al Giro di Turchia. I corridori diretti da Bruno Vicino tornano infatti dalla trasferta …

Ferrari 9° allo sprint, Rui a...

tris

Prima del prologo del Giro di Romandia, con una spalla molto dolorante a causa della caduta della Liegi-Bastogne-Liegi, per Rui Costa era difficile fissare obiettivi di classifica. Oggi, con la …