NEWS

Ulissi ha lasciato il Giro, Polanc 39° al Rifugio Panarotta

Nel giorno in cui Diego Ulissi ha lasciato il Giro d’Italia (il vincitore di due tappe non si è schierato al via), ci ha provato un altro giovane di talento, Jan Polanc, a tenere in luce i colori blu-fucsia-verdi.

Il ventiduenne sloveno (foto archivio Bettini) ha pedalato con il gruppo dei migliori scalatori per gran parte della 18^frazione della Corsa Rosa, la Belluno-Rifugio Panarotta, 171 km con le scalate del Passo San Pellegrino, del Passo del Redebus e dell’arrivo in salita al Rifugio Panarotta.
Proprio sull’ascesa finale, Polanc ha perso terreno dagli uomini di classifica, terminando la tappa al 39°, con un ritardo di 6’47″ dal vincitore Arredondo.

Il colombiano ha completato con il successo una lunga fuga, nata dopo circa 50 chilometri di gara e inizialmente composta da 14 corridori.
Purtroppo, nessun atleta della LAMPRE-MERIDA si è unito all’azione, rivelatasi poi vincente per Arredondo.
In classifica generale, Cunego ha mantenuto il 18° posto (oggi 45° al traguardo).

ORDINE D’ARRIVO
1- Arredondo 4h49’51″
2- Duarte 17″
3- Deignan 37″
4- Pellizotti 1’20″
39- Polanc 6’47″
45- Cunego 8’17″

CLASSIFICA GENERALE
1- Quintana 77h58’08″
2- Uran 1’41″
3- Rolland 3’29″
4- Aru 3’31″
18- Cunego 39’18″

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Giro d’Italia.

Cattaneo, fuga per il futuro

Non si è fatto spaventare dai nomi, dalle lunghezze e, soprattutto dalle pendenze delle salite della 20^tappa del Giro d’Italia. Mattia Cattaneo non ha esitato a unirsi a una fuga …

Cunego resta 18° nella classi…

Stringe i denti e si conferma al 18° posto della classifica generale Damiano Cunego (foto Bettini) al termine della impegnativa cronoscalata valida come 19^tappa del Giro d’Italia. Il veronese della …

Ulissi ha lasciato il Giro, Po…

Nel giorno in cui Diego Ulissi ha lasciato il Giro d’Italia (il vincitore di due tappe non si è schierato al via), ci ha provato un altro giovane di talento, …