NEWS

Ulissi vola a crono, Cunego si esalta in discesa

Prestazione di gran prestigio per Diego Ulissi, paragonabile alla qualità dei vini prodotti nelle zone nelle quali si è disputata la cronometro individuale valida come 12^tappa del Giro d’Italia, 41,9 km da Barbaresco a Barolo.

Il toscano della LAMPRE-MERIDA si è piazzato al 2° posto, superato nel riscontro cronometrico solo da uno strepitoso Uran (1’17″ meglio dell’atleta blu-fucsia-verde), dopo essere stato comunque a lungo in testa alla classifica di tappa.
Per Ulissi, un ottimo riscontro dopo la sfortunata frazione di Savona, rovinata da una caduta che ha lasciato in eredità contusioni al ginocchio e al dorso, oltre a più di 4′ di ritardo dagli altri big.

Buona prova anche da parte di Damiano Cunego, 17° a +3’04″, capace di esaltarsi nelle tortuose discese delle colline piemontesi.
Avrebbe potuto essere un’ottima giornata anche per Mattia Cattaneo, 26° a 3’43″, se non avesse avuto la sfortuna di percorrere l’intero tracciato sotto una pioggia battente.

Rivoluzione in classifica generale, con Uran nuova maglia rosa con 37″ su Evans e 1’52″ su Majka. Ulissi è risalito fino alla 14^posizione (ritardo di 6’24″), Cunego è 20° a 8’42″.

Sono partito con in testa principalmente l’idea di valutare la mia condizione dopo la caduta di ieri - ha spiegato Ulissi - Ho visto che lungo la salita fino al primo intertempo, quindi per i primi 12 km, stavo bene: dall’ammiraglia mi hanno detto che avevo un ottimo parziale, così ho proseguito con convinzione.

Purtroppo la discesa era molto bagnata e, nonostante la bici Merida Warp TT fosse perfetta, non mi ha permesso di rischiare, anzi ho dovuto andare piano, perdendo certamente secondi dai corridori partiti dopo di me. 

Stavo bene, le gambe giravano al meglio, ho realizzato una prestazione superiore alle mie stesse aspettative: sono ovviamente molto contento.
Faccio tanti complimenti a Uran, perché è stato fortissimo“.

CLASSIFICA DI TAPPA
1- Uran 57-34″
2- Ulissi 1’17″
3- Evans 1’34″
4- Majka 1’39″
5- Brambilla 1’53″
17- Cunego 3’04″, 26- Cattaneo 3’43″, 66- Polanc 5’58″, 73- Niemiec 6’12″, 80- Mori 6’32″, 145- Bono 8’31″, 150- Anacona 8’45″, 171- Ferrari 10’59″

CLASSIFICA GENERALE
1- Uran 49’37’45″
2- Evans 37″
3- Majka 1’52″
4- Pozzovivo 2’32″
5- Kelderman 2’50″
14- Ulissi 6’24″
20- Cunego 8’42″ 

 

Questa voce è stata pubblicata in Giro d'Italia.

Bono 19° a Vittorio Veneto, d...

Sono due gli spunti della 17^tappa del Giro d’Italia relativi alla LAMPRE-MERIDA. Il primo riguarda Diego Ulissi (foto Bettini): il vincitore della tappa di Viggiano e della tappa di Montecopiolo …

Neve, freddo e salite: Anacona...

Giornata epica al Giro d’Italia, con il freddo e la neve che trasformano in una corsa estrema la 16^tappa, già di per sé molto impegnativa visto che in 139 km …

Cunego tenta la fuga, LAMPRE-M...

La 15^tappa del Giro d’Italia (225 km con partenza a Valdengo e arrivo in salita a Plan di Montecampione) ha visto Damiano Cunego provare un attacco da lontano. Qualche chilometro …