f

NEWS

Ganna, giovane talento in orbita LAMPRE-MERIDA

La LAMPRE-MERIDA concretizza ancora una volta la sua attenzione nei confronti dei giovani talenti e verso la base del ciclismo italiano.
Entra infatti nell’orbita blu-fucsia-verde Filippo Ganna, classe 1996 originario di Verbania.

Fisico statuario (193 cm per 76 kg) Ganna è uno dei più promettenti prospetti italiani, con ottime qualità da passista e cronoman. A riprova del talento, quattro vittorie nel 2014 nella categoria juniores con la maglia dell’Aspiratori Otelli Mastercrom, tra le quali spicca il titolo tricolore nella prova contro il tempo.
Filippo ha vestito la maglia della nazionale italiana sia su strada (sfoggiando una bella prestazione nella Parigi-Roubaix di categoria) che su pista.
Nel 2015, il giovane talento correrà tra le fila della Viris Maserati e la LAMPRE-MERIDA seguirà lo sviluppo del ragazzo.

E’ nota la nostra predisposizione verso la valorizzazione dei giovani talenti tramite un percorso da compiere nei giusti tempi: con Ganna abbiamo gettato le basi di un progetto che, ci auguriamo, possa ricalcare quanto compiuto ad esempio con Bonifazio e Conti – ha spiegato il team manager Copeland – Le qualità di Filippo lasciano intravvedere ottime prospettive e ampi margini di crescita.
E’ importante sottolineare come le doti di Ganna possano rivelarsi preziose per il movimento ciclistico italiano, data la predisposizione fisica e l’attitudine del ragazzo per le cronometro e per le classiche del pavè.

Filippo lavorerà con tranquillità con la sua squadra, misurandosi con la categoria Under 23, sapendo comunque di poter trovare nelle LAMPRE-MERIDA figure professionali con le quali condividere impressioni o alle quali chiedere consigli, anche grazie al rapporto consolidato con il dottor Carlo Guardascione, responsabile sanitario della nostra squadra nonché medico delle formazioni in cui il ragazzo ha militato negli ultimi anni e del team per il quale correrà durante la prossima stagione“.

Filippo Ganna ha espresso grande soddisfazione: “La LAMPRE-MERIDA ha sempre avuto un occhio di riguardo nei miei confronti, supportandomi durante il mio percorso ciclistico in maniera concreta con materiali e consigli: la scelta di avvicinarmi al mondo blu-fucsia-verde è stata quindi naturale e mi rende felice.
Diverse squadre avevano mostrato attenzione verso le mie qualità, ma la LAMPRE-MERIDA è sempre stata la priorità, anche considerando la capacità del team di valorizzare i giovani corridori. Ringrazio tutto lo staff dirigenziale del team e il dottor Guardascione per questa possibilità: pedalerò con grande concentrazione per dare il meglio con la maglia della mia attuale squadra, sapendo di poter contare anche sul valido supporto della LAMPRE-MERIDA“.

 

Questa voce è stata pubblicata in Generica.

Ulissi pimpante, secondo p..

Sul traguardo di Lissone, Diego Ulissi ha ottenuto il 2° posto nella Coppa Agostoni, risultato che rappresenta un interessante segnale per i campionati europ…

Niemiec e Mori fari di una..

Dopo la due giorni di corse in Lombardia (Coppa Bernocchi il 14 settembre e Coppa Agostoni il 15 settembre) la LAMPRE-MERIDA si sposterà in Romagna per parte…

Buona prova di squadra, ma..

La LAMPRE-MERIDA (foto Bettini) non riesce a cogliere il bersaglio grosso davanti alle telecamere della CNN International, presente alla Coppa Bernocchi per …